Osteopatia e il trattamento della dislessia

l corso si svolgerà nell’arco di 3 giorni,prevede tre aree di focalizzazione: l’aspetto teorico delle DSA, l’intervento osteopatico relativo al riequilibrio funzionale dei problemi d’apprendimento, l’utilizzo delle tecniche di per ottenere un miglior funzionamento delle strutture interessate. La comunicazione col il bambino/ragazzo e la famiglia durante il trattamento e portare a motivare tutti in questo percorso di crescita. Obiettivo del corso è l’acquisizione delle conoscenze sopra descritte e il loro utilizzo integrato nell’attività clinica.

Limiti dell’osteopatia nelle problematiche dell’apprendimento. L’intento di questa formazione è quello di proporre un percorso formativo nuovo che, dal punto di vista filosofico e scientifico, conduca ad una nuova identità osteopatica del terapeuta e le metodiche del corso sono applicabili anche per la maggior parte dei nostri pazienti.

  • Luogo

    Desirò Via Guelfa 116 nero, Firenze ( zona Stazione S.M.N.)

  • Partecipanti

    Il corso è a numero chiuso, massimo 12 partecipanti.

  • Costi

    La quota corso del seminario è di 450€ e va versato l’importo entro 30 giorni dal seminario, sul conto di Paolo Desirò CREDEM AG2 Firenze

    IBAN IT70 1030 3202 8000 1000 0229 575

    Per l’iscrizione inviare una mail, allegando copia bonifico a fulcro@paolodesiro.it , inserire anche i dati fiscale e la scansione del Diploma d’Osteopatia.

  • Telefono

    0039 3336209898

Seminario

dal 28 al 30 Novembre 2019

Considerazioni riguardo i problemi d’apprendimento. Come un intervento funzionale può intervenire su l’apprendimento. La visione, la coordinazione, il ritmo fattori
primari per migliorare l’apprendimento. L’occhio e la sua coordinazione motoria. Il nervo ottico e area visiva la loro fisiologia e il trattamento osteopatico. I nervi dei muscoli dell’occhio, la fisiologia e relativo trattamento manuale. Correlazioni locomotorie relative alle problematiche dei muscoli degli occhi. Considerazioni sull’encefalo e le relative aree di Brodmann e trattamento osteopatico.

Considerazioni sul cervelletto, coordinatore del movimento, quanto è importante la coordinazione motoria per assimilare lo studio, relativo trattamento manuale. La corteccia visiva, la sua fisiologia e il suo trattamento osteopatico. Il midollo allungato, la loro fisiologia relativo trattamento. Il lobo temporale la sua fisiologia ed il suo
trattamento manuale. La corteccia pre-motoria e motoria, la loro importanza per la scrittura. Il corpo calloso area d’incrocio dell’informazioni. L’ippocampo la nostra banca dalla memoria, sua correlazione con l’amigdala, luogo dove lo stress scolastico si accumula nel bambino con problemi d’apprendimento. Relativo trattamento osteopatico.
L’area prefrontale e la sua fisiologia in età pediatrica e il suo trattamento.